Nel 1197 pubblicò i valori del suo sangue. Oggi nelle scuole invoca punti per i virtuosi.